Ljubljana (Slovenia) (2012) - Impianto di trattamento meccanico biologico

COMMITTENTE: Municipalizzata di Ljubljana - SNAGA



RIFIUTI TRATTATI: 171.200 t/anno (150.200 RSU + 21.000 rifiuti organici da raccolta differenziata)
PRODUZIONE TERMICA: 2,7 MWt
PRODUZIONE ELETTRICA DA  BIOGAS: 1,1 MWh
PRODOTTI: CSS, frazione organica stabilizata, compost
GESTIONE PREVISTA: 1 anno


Il progetto consiste nella realizzazione di un impianto di trattamento rifiuti completo di selezione meccanica, recupero materiali, digestione anaerobica con recupero energetico e compostaggio di qualità. L'impianto è dimensionato per trattare 171.200 t/anno di rifiuti suddivisi in 150.200 t di Rifiuti Solidi Urbani tal quali e 21.000 t di rifiuti organici da raccolta differenziata. L'impianto consiste in una selezione meccanica secco-umido, tale da separare la frazione secca di sopravaglio dalla frazione organica da destinare alla digestione anaerobica. Questo processo ha lo scopo di produrre biogas dal rifiuto, con produzione di energia elettrica mediante cogenerazione. Il rifiuto umido digestato è quindi inviato a stabilizzazione in aia di compostaggio aerobico, così da ottenere un compost di qualità che può essere riutilizzato in agricoltura. La frazione secca è invece destinata alla produzione di CSS mediante apposite operazioni di raffinazione e triturazione.


Torna alla pagina precedente